Denominazione del sito

Prodotto del mese

Oppo Sonica DAC
Oppo è un rinomato produttore di lettori DVD/Blu Ray/Blu Ray 4K Ultra HD/Media player, famosi per qualità video e affidabilità, e per quella audio dei modelli Top di gamma. Questi ultimi, oltre ad utilizzare convertitori audio digitali di ottima qualità, sono corredati di schede audio analogiche specifiche eccellente realizzazione. ...

Leggi  

Naim HDX e UnitiServe

Riprendiamo il tema sviluppato in “Creazione e gestione di un Archivio di musica liquida”, illustrando delle soluzioni che prescindono dall’uso di un computer e riducono sensibilmente il tempo da impegnare a realizzare e mantenere organizzato un archivio.

1 ottobre 12

Analizziamo le caratteristiche dei server-player prodotti da Naim. Iniziamo col premettere che questi prodotti non sono stati pensati per essere solo server audio dedicati ad immagazzinare e riprodurre musica. Oltre a queste funzioni, che i server-player Naim offrono, se ne aggiungono altre che li candidano a divenire il cuore attivo e dinamico di un Sistema: archiviazione, riproduzione, distribuzione e informazioni condivisibili in un’abitazione fra persone e ambienti.

La Copia perfetta
I server audio Naim hanno un meccanica di lettura CD-Rom dedicata ad effettuare il ripping veloce dei CD, che può essere utilizzata anche per riprodurre al volo i dischi.
Una volta inserito il CD da rippare la macchina effettua il rilevamento dei dati identificativi del disco e avvia automaticamente la ricerca delle informazioni catalografiche corrispondenti, utilizzando servizi di catalogazione prepagati come AMG (All Media Guide) o gratuiti come FreeDB. Completato il riconoscimento del disco inizia il ripping: lettura del contenuto e trasferimento “bit a bit” su Hard Disc. La tecnica di ripping “bit a bit” indica l’utilizzo di una metodologia, in questo caso messa a punto da Naim, di copia perfetta dell’originale. Il formato di archiviazione utilizzato è il WAVE (xxx.wav). Questo formato che è privo di qualsiasi “compressione” assicura che la copia archiviata su Hard disc corrisponda all’originale. L’adozione di questo formato indica il desiderio del produttore di non essere investito da discussioni riguardanti la idoneità del formato prescelto a garantire la completa preservazione dei dati. Sempre con l’intento di ottimizzare la copia il produttore ha condotto dei test specifici per individuare meccaniche CD-Rom che assicurino un accurato ripping dei dischi.

I Modelli
Naim vanta un ventaglio veramente ampio di proposte con i modelli HDX e UnitiServe nelle versioni con Hard Disc o con memoria a stato solido, ai quali si affiancano quelli della serie Naimnet: NS01, NS02 e NS03. Iniziamo col distinguere queste due serie: Naimnet è il marchio creato da Naim per gli apparecchi legati al sistema multiroom basato e compatibile col protocollo di comunicazione realizzato da Netstream. Il fatto che questi modelli siano legati a questo sistema multiroom non impedisce in alcun modo di utilizzarli separatamente da questo o in altri sistemi di distribuzione audio. L’indicazione numerica che compare nella sigla identificativa indica la quantità di uscite analogiche indipendenti disponibili: NS01 ha una uscita audio, NS02 ha due uscite audio per effettuare due riproduzioni musicali indipendenti e via dicendo per NS03. Oltre all’uso specifico che si può fare di questi modelli, il vantaggio è che NS01 pur essendo quasi simile ad HDX ha un prezzo minore.
Inizialmente per i modelli della serie Naimnet Naim offriva gli aggiornamenti software realizzati per gli altri apparecchi non quelli hardware, recentemente questa distinzione è stata rimossa, anche per questa serie è possibile effettuare aggiornamenti hardware.

Hard disc o Memoria a stato solido
Le versioni di HDX e Uniti Serve fornite con memoria a stato solido sono state realizzate e proposte per andare incontro agli appassionati di Hi-Fi desiderosi di poter avere una macchina che presenti il miglior rapporto segnale/rumore possibile. È quasi superfluo aggiungere che la memoria a stato solido è più silenziosa degli Hard Disc non avendo parti meccaniche in movimento.
Al fine di evitare equivoci precisiamo che per rumore in questi casi non si intende solo quello direttamente percepibile da un orecchio umano, ma anche quello introdotto nei circuiti elettronici peggiorando il rapporto segnale/rumore.

Le Informazioni
Uno degli aspetti di maggior pregio di questi server è la ricchezza di informazioni che rintracciano e archiviano, denominata Extended Database. Soprattutto grazie all’utilizzo del servizio di catalogazione AMG le informazioni raccolte non si limitano ad Autore, Album, Brano, Anno, Genere. Viene ricercato un più ampio ventaglio di voci: Compositori, Direttori, Musicisti partecipanti, Cover designer, Sound Engineer, in sintesi tutto quanto è presente nel servizio On Line utilizzato. La tendenza è di fornire un completo corredo informativo utile ad appassionati di musica che desiderano approfondire la propria conoscenza. Dalla versione 2.3 della APP Naim n-Serve per iTouch, iPhone, iPad, è possibile aggiornare e arricchire direttamente le informazioni catalografiche accedendo a risorse On Line. In precedenza queste possibilità erano ridotte e presenti solo nel programma Naim Desktop installabile su computer Windows, su simulatori Windows per Mac OS e prossimamente direttamente su Mac OS.
Oltre ad accrescere la documentazione, le voci informative raccolte ampliano le possibilità di ricerca delle composizioni musicali: quanto più varie sono le chiavi di ricerca utilizzabili quanto più semplice risulterà individuare l’oggetto ricercato quando non si conoscono o ricordano dati completi. Lo strumento di ricerca Full Text presente nell’interfaccia d’uso consente di digitare anche solo parti di informazioni per individuare delle corrispondenze.
Il passaggio ad un’epoca nella quale i contenuti multimediali hanno e avranno sempre più forma elettronica invece che fisica, richiede una corretta archiviazione ed organizzazione di questi contenuti affinché siano reperibili.

La Frammentazione è risolta
Un’altra delle preziose funzioni svolte dai server Naim è quella di incorporare ed organizzare nel proprio database oltre ai dati presenti nella propria memoria anche i dati dei contenuti archiviati in computer e hard disc presenti in rete e in unità di memoria USB. Abilitando la scansione delle cartelle in rete che ospitano contenuti musicali è possibile individuarli e includerli in un database unificato di rete.
Nel tempo archiviando e prelevando file musicali con vari dispositivi è facile che si crei una frammentazione fisica. Ritrovarli affidandosi alla sola memoria potrebbe risultare inefficace, per questa ragione un server che si prende cura di “ricordare” dove si trova ogni brano e renderlo accessibile consultando un unico elenco potrebbe rivelarsi non solo utile ma persino insostituibile.
Altra semplificazione prevista è la capacità di supportare i formati di file maggiormente utilizzati. Sia nei formati compressi con perdita che in quelli senza perdita e High Definition:
- Wav, Aiff, Flac, Apple Lossless, AAC, Ogg Vorbis, MP3, WMA
- Khz: 44.1, 48, 88.2, 96, 192
- Bit: 16, 24, 32bit fixed, 32bit float.WAV, AIFF, FLAC, Apple Lossless, OGG Vorbis, AAC, WMA, MP3WAV, AIFF, FLAC, Apple Lossless, OGG Vorbis, AAC, WMA, MP3WAV, AIFF, FLAC, Apple Lossless, OGG Vorbis, AAC, WMA, MP3

Server UPnP
La capacità di creare un Catalogo unificato della musica archiviata potrebbe rivelarsi utile non solo quando si desidera riprodurre la musica direttamente con questi apparecchi, ma anche quando si volesse farlo con apparecchi collocati in altri ambienti. I Server Naim sono UPnP compatibili, grazie a questa caratteristica qualsiasi dispositivo di riproduzione connesso in Rete che utilizzi gli standard UPnP o DLNA può prelevare la musica da questi Server utilizzando il Catalogo unificato.
Smartphone, Tablet, SmarTV, Console di gioco, riproduttori DVD e Blu-Ray, Computer, Videoregistratori digitali, Decoder Satellitari, Sintoamplificatori Home Theater, Audio e Media Player di rete di differenti produttori in molti casi sono UPnP e DLNA compatibili o possono divenirlo installando apposite APP. I dispositivi UPnP e DLNA compatibili possono utilizzare le risorse archiviate e il Catalogo unificato creato dai server Naim.

Aggiornabilità
Sin dalla loro uscita questi apparecchi hanno beneficiato di costanti aggiornamenti software e hardware, com’è nella tradizione Naim che da sempre offre aggiornamenti ai possessori di loro prodotti. In questo modo è stata evitata la tradizionale obsolescenza che affligge questa tipologia di apparecchi. Al contrario, le loro funzionalità sono state espanse progressivamente. Gli aggiornamenti software vengono distribuiti tramite il sito Web Naim o CD-Rom forniti dai rivenditori Naim. Gli aggiornamenti hardware solitamente richiedono la spedizione in Naim da effettuarsi tramite i negozi presso i quali sono stati acquistati i prodotti.

Facilità d’uso
Naim per questi apparecchi ha previsto funzionalità e realizzato strumenti software che ne rendono estremamente semplice e versatile l’utilizzo. Sono previste diverse modalità di utilizzo:
- applicativo per computer Naim Desktop
- interfaccia grafica video: VGA, S-Video e Videocomposito per schermi TV e Monitor
- Telecomando IR
- APP n-Server per dispositivi Apple iPod Touch, iPhone, iPad
- interfaccia grafica tramite Browser Web compatibile con Flash
- Touchscreen USB
- Touchscreen a colori sul pannello frontale (HDX e NS03).
Da questo elenco si evince lo sforzo profuso per mettere a disposizione degli utilizzatori la scelta delle modalità di utilizzo preferite.
A questo si aggiunga che le varie interfacce realizzate sono graficamente curate e semplici da comprendere e ricordare.

Qualità del suono
Un prodotto Naim ovviamente non può prescindere dall’offrire una elevata qualità della riproduzione musicale e questi apparecchi non tradiscono questo orientamento. Vi è però da fare un distinguo, i modelli UnitiServe non hanno una uscita analogica ma solo digitale, per questa ragione la qualità del suono che offriranno varierà in relazione al convertitore esterno Digitale-Analogico (DAC) utilizzato.

Conclusioni
Per non allungare ulteriormente la descrizione delle funzionalità e delle prestazioni offerte da questa serie di prodotti alcuni aspetti sono stati tralasciati. Ad esempio la capacità di archiviazione, che è mutata nel tempo man mano che si sono resi disponibili Hard Disc o memorie a stato solido di maggiore capacità. Così come funzioni quali l’esportazione o importazione dell’archivio che sono state introdotte ed accresciute con aggiornamenti software. Nonostante ciò, quanto scritto dovrebbe illustrare a sufficienza la versatilità e completezza offerta da questi Server/Player. Validi sia per coloro che desiderano apparecchi dalla elevata qualità di riproduzione della musica e sia per coloro che o non hanno perizia nell’utilizzo multimediale dei computer o non hanno il tempo necessario da dedicare a creare e gestire un archivio musicale aggiornato e ricco di informazioni, frammentato fra più dispositivi e che può essere utilizzato come sorgente da altri apparecchi, sia mobili che fissi, in ambienti o da altre persone presenti nell’abitazione.

Bacheca

Naim Atom One-in-All
È da un po’ di anni che Naim si è segnalata per la realizzazione di apparecchi hi-fi All-in-One, dapprima con la serie Uniti e poi la serie MU-SO [...] Leggi
MQA High Resolution Audio online
Sia pur con un certo ritardo rispetto ad altre nazioni, anche in Italia da qualche anno è possibile accedere a servizi di Streaming musicale online, il più noto di questi è certamente Spotify [...] Leggi
Oppo UDP-203 4K Ultra HD
Oppo ha presentato un nuovo lettore Blu-ray 4K Ultra HD, il modello UDP-203 con l’intento di ripetere il successo riscontrato dai modelli che lo hanno preceduto [...] Leggi