Denominazione del sito

Prodotto del mese

Oppo Sonica DAC
Oppo è un rinomato produttore di lettori DVD/Blu Ray/Blu Ray 4K Ultra HD/Media player, famosi per qualità video e affidabilità, e per quella audio dei modelli Top di gamma. Questi ultimi, oltre ad utilizzare convertitori audio digitali di ottima qualità, sono corredati di schede audio analogiche specifiche eccellente realizzazione. ...

Leggi  

NAIM che MU-SO

MU-SO pur essendo un All-in-One effettivo può aspirare a fregiarsi della definizione di apparecchio Hi-Fi.

27 novembre 14

Naim è un’azienda nota e improntata a realizzare apparecchi Hi-Fi di alta qualità. Recentemente, ad esempio, ha presentato la nuova linea Statement, composta da preamplificatore stereo NAC S1 e due amplificatori finali monofonici NAP S1, il prezzo di questo trio è di $ 200.000, inutile dire che non bastasse quanto fatto nel corso degli anni questo prodotto la colloca di diritto nel novero dei produttori Top Hi-End. È pur vero che all’estremità opposta Naim è nota anche per il piccolo amplificatore integrato Nait, che nelle versioni susseguitesi nel tempo ha reso felici appassionati di musica che hanno potuto acquistarlo ad un prezzo abbordabile. Nessuno però si sarebbe aspettato che dopo Statement Naim presentasse … MU-SO …

Cos’è MU-SO? Un apparecchio che nel catalogo Naim non era mai esistito e non solo per via del nome che in lingua italiana è a dir poco originale. Ricordiamo che questo produttore ricorre solitamente all’uso di sigle per identificare i propri prodotti: NAC, NAP, ND e via dicendo. MU-SO è sorprendente soprattutto per il tipo di apparecchio che è. Oggi questo tipo di apparecchi vengono definiti All-in-One, spesso però la caratteristica dell’essere “Tutto in Uno” è parziale, perché in molti casi non includono “Tutto”. Spesso non includono i diffusori acustici, in altri casi sono dei compattini o compattoni lontani dal poter aspirare alla definizione di apparecchi Hi-Fi. MU-SO invece pur essendo un All-in-One effettivo può aspirare a fregiarsi della definizione di apparecchio Hi-Fi.

Prima di ingenerare confusioni o fraintendimenti è bene precisare che non può essere definito a tutti gli effetti “Impianto Hi-Fi”, vi sono alcune limitazioni congenite, proprie del Form Factor di questo tipo di sistemi. Un tradizionale impianto Hi-Fi ha alcune caratteristiche fisiche che mal si adattano in un All-in-One integrale. In questo caso però non vogliamo essere pregiudiziali e sottilizzare sulla purezza della soluzione proposta, ma valutarne i pregi all’interno di limiti evidenti e indicati.

Per formulare questa valutazione dobbiamo prima e doverosamente fare una descrizione di MU-SO.

Le sorgenti

La definizione di All-in-One integrale si basa sul fatto che l’apparecchio include sorgenti, amplificazione e diffusori acustici. Iniziamo precisando che fra le sorgenti non è presente un lettore CD, è presente principalmente quanto occorre per muoversi nei territori della nuova frontiera della Musica liquida, o file musicali se si preferisce. Per muoversi in questi nuovi territori la fornitura è completa: Player di rete UPnP/DLNA, ricevitori Bluetooth e AirPlay. Sono presenti le connessioni di rete sia cablate che wireless. Chiunque voglia riprodurre musica da Smartphone, Tablet, Computer o Hard Disc di rete (NAS) può farlo utilizzando una delle tre modalità fornite. Difficile trovare un dispositivo di nuova generazione che non riesca a trasmettere a MU-SO il contenuto da riprodurre.

Siccome il mondo però non è fatto solo di questo tipo di dispositivi, Naim ha incluso altre tipologie di ingressi che ne consentono altri utilizzi:

  • USB per iPod, chiavette e Hard disc

  • Ingresso digitale ottico SPDIF

  • Ingresso analogico mini-jack.

Grazie a questi ingressi è possibile collegare MU-SO a qualsiasi sorgente per riprodurne l’audio, ad esempio TV, utilizzandolo al posto di una soundbar.

In questo elenco non potevano mancare le Radio Internet, tramite il servizio vTuner Premium che offre accesso a migliaia di stazioni radio, il supporto diretto al servizio di streaming Spotify. Gli abbonati a Spotify potranno utilizzare questo servizio utilizzando direttamente MU-SO senza bisogno di ricorrere ad altri dispositivi. Inoltre è supportata la funzionalità Spotify Connect con la quale è possibile effettuare la trasmissione diretta dello streaming musicale dall’APP Spotify a MU-SO.

Trasmissioni e formati file supportati:

WAV, FLAC and AIFF up to 24bit/192kHz
ALAC (Apple Lossless) up to 24bit/96kHz
MP3 up to 48kHz, 320kbit (16 bit)
AAC up to 48kHz, 320kbit (16bit)
OGG and WMA up to 48kHz (16bit)
Bluetooth SBC, AAC and aptX

Optical S/PDIF (TosLink) up to 96kHz.

Le uscite

Avevamo scritto in precedenza che questo è un Sistema All-in-One integrale, specificando che include i diffusori acustici. Anche in questo caso Naim si è sforzata di offrire la soluzione migliore possibile: in MU-SO sono presenti due diffusori acustici attivi a 3 vie, ognuno di questi è composto da 3 altoparlanti, a loro volta ogni altoparlante è pilotato da un amplificatore dedicato da 75 watt (6 amplificatori in totale).

Come comandarlo

Da tempo Naim ha una APP, n-Stream, per dispositivi Apple iOS realizzata per comandare gli streamer presenti nel proprio catalogo. Con l’uscita di MU-SO ha presentato una nuova versione di questa APP e a questa ha aggiunto la versione per Android. Aver fatto finalmente anche questo passo amplia l’area di utilizzatori. 

n-Stream è ben fatta e consente di controllare tutte le funzioni degli streamer, nell’ultima versione sono state ampliate le funzioni di controllo e configurazione. Ad esempio è possibile variare in parte l’equalizzazione di MU-SO e impostare la collocazione a seconda della prossimità o meno della parete posteriore.

Oltre alla APP sono presenti una bella manopola tattile e rotante ad illuminazione variabile sull’apparecchio e un telecomando IR. I controlli eseguibili da questi dispositivi sono parziali, ma comunque utili per effettuare alcune operazioni con facilità.

Con tutte le possibilità di controllo che sono presenti è difficile non trovare quella più adatta a diverse situazioni.

Party cioè Multiroom

Solitamente la funzione di riproduzione contemporanea e sincronizzata in più ambienti è chiamata Party, Naim invece la chiama Multiroom. MU-SO può far parte di un sistema Naim di riproduzione multi-ambiente sincronizzato, ma non può farlo associato solo ad altri MU-SO. Per svolgere questa funzione, nello stesso Network deve essere presente almeno uno degli streamer di Naim, perché MU-SO non è un server multiroom.

Design

Naim non è rinomata per la cura estetica dedicata ai propri prodotti, quanto per la focalizzazione tecnica del design, teso ad adottare le più idonee soluzioni tecniche finalizzate ad offrire le migliori prestazioni musicali. In questo caso il produttore ha sovvertito un orientamento decennale.  

MU-SO è ricercato e curato nel design e nella realizzazione sin nei più piccoli dettagli. Da qualsiasi lato lo si osservi si nota la cura realizzativa. Persino il lato posteriore esibisce una nutrita schiera di alette di dissipazione termica esteticamente curate e rifinite.

Ingressi e cavi di connessione sono stati celati alla vista per quanto possibile, consentendo al contempo un accesso quasi sempre agevole.

La manopola tattile e rotante ad illuminazione variabile, posta sul pannello superiore, ha un impatto estetico tale da caratterizzare l’intera prospettiva visiva.

La sottile base inferiore che sorregge l’apparecchio è rientrante e trasparente come a creare l’impressione che MU-SO sia sospeso. La base viene illuminata dalla stessa fonte luminosa utilizzata per la manopola superiore condividendo la regolazione variabile.

Il pannello frontale presenta una telaio sagomato con un rilievo asimmetrico, coperto da una tela che riveste l’intero frontale celando alla vista gli altoparlanti. Opzionalmente sono offerte delle tele alternative a quella nera in dotazione: Arancione, Bordò (Bordeaux), Blu.

Qualità del suono

Valutando la qualità del suono di questo apparecchio non possiamo non tenere conto delle probabili modalità di utilizzo per le quali è stato pensato. Improbabile che Naim lo consideri sostitutivo di un impianto Hi-Fi canonicamente inteso. Più probabile che sia stato pensato, da un lato, per chi desidera distribuire la musica in più ambienti oltre a quello dove è posizionato l’impianto principale e, dall’altro, per avvicinare le giovani generazioni ad una tipologia d’impianto diversa dalle docking station correntemente abbinate ad iPod, Smartphone e Tablet.

In questa prospettiva l’obiettivo, da un punto di vista tecnico, ci sembra raggiunto. Il suono di MU-SO è tipicamente Naim, definizione e dettaglio per un apparecchio di questo tipo sono riprodotti in modo sorprendente, l’articolazione e la presenza delle basse frequenze, pur con tutte le limitazioni succitate, sono persino degne di nota.

La capacità di riprodurre musica liquida in Hi(gh)-Res(olution), l’adozione del Bluetooth Aptx che offre qualità CD, i formati di file lossless (senza perdita) che supporta, lo rendono un apparecchio adatto sia all’utilizzo secondario di un appassionato di musica, che ad un neofita che non ha ancora scoperto com’è la musica quando non è riprodotta da una Docking station.

Per queste ragioni la proposta ci sembra originale e azzeccata, ha un bel MU-SO e una bella VO-CE.

Bacheca

Naim Atom One-in-All
È da un po’ di anni che Naim si è segnalata per la realizzazione di apparecchi hi-fi All-in-One, dapprima con la serie Uniti e poi la serie MU-SO [...] Leggi
MQA High Resolution Audio online
Sia pur con un certo ritardo rispetto ad altre nazioni, anche in Italia da qualche anno è possibile accedere a servizi di Streaming musicale online, il più noto di questi è certamente Spotify [...] Leggi
Oppo UDP-203 4K Ultra HD
Oppo ha presentato un nuovo lettore Blu-ray 4K Ultra HD, il modello UDP-203 con l’intento di ripetere il successo riscontrato dai modelli che lo hanno preceduto [...] Leggi