Denominazione del sito

Prodotto del mese

Google Home e Panasonic GA10
Da un po’ di tempo sono apparsi i cosiddetti Assistenti vocali, i più famosi fra questi sono: Apple Siri, Microsoft Cortana, Amazon Alexa e Google Assistant.

Leggi  

Qualità della Musica in Mobilità

Un tempo l’ascolto della musica in mobilità avveniva usando i Walkman (lettori portatili di audiocassette), poi si è passati ai Discman (lettori portatili di CD), successivamente lettori MP3 e iPod (lettori di file audio) hanno preso il posto dei primi due. Infine questo compito è passato agli Smartphone, ai quali successivamente si sono affiancati i Tablet. La grande novità offerta dalle ultime generazioni di apparecchi è la capacità di immagazzinare consistenti quantità di brani eliminando il trasporto di supporti fisici aggiuntivi.

18 gennaio 16

L’organizzazione e la consultazione delle liste di brani è stata semplificata utilizzando schermi più o meno ampi dove sono visualizzate informazioni suddivise in sezioni organizzate per Artisti, Album, Brani, Generi ecc., che consentono un’agevole individuazione della musica da riprodurre. Gli Smartphone hanno proseguito questo percorso riducendo ulteriormente i dispositivi da trasportare visto che inglobano sia funzioni telefoniche che di riproduzione multimediale, oltre a molte altre con l’avvento e la moltiplicazione delle APP. La comodità di portare con sé un solo dispositivo per svariati utilizzi li ha eletti a riproduttori multimediali mobili di riferimento.

Quali pregi e quali limiti comporta l’uso di questi dispositivi come fonte di riproduzione musicale? Da un lato è sufficiente portare con sé un solo dispositivo per svolgere varie funzioni, ma dall’altro si è persa qualità del suono. In particolare utilizzando principalmente formati “compressi con perdita”, detti Lossy: MP3 ma anche AAC e M4A venduti dall’iTunestore, rispetto ai Discman che utilizzavano i CD. Da un po’ di tempo però questa “tendenza”, volendo usare un gioco di parole, è in “controtendenza”.

Questa controtendenza è iniziata e si sta diffondendo adottando apparecchi e accessori alternativi rispetto a quelli usualmente forniti o utilizzati con Smartphone e Tablet. Nelle sezioni sotto indicate illustriamo quali sono gli apparecchi e gli accessori adottati da questa controtendenza:

Bacheca

Panasonic DP-UB9000 è arrivato
Buscemi hi-fi presenta il nuovo Player Blu-Ray 4K Ultra HD Top di gamma di Panasonic [...] Leggi
Rete informatica Multimediale
La diffusione di impianti audio, audio-video e multi-room, che utilizzano come sorgenti gli streaming musicale e multimediale, ha creato la necessità di realizzare delle Reti informatiche nelle abitazioni [...] Leggi
Naim Atom One-in-All
È da un po’ di anni che Naim si è segnalata per la realizzazione di apparecchi hi-fi All-in-One, dapprima con la serie Uniti e poi la serie MU-SO [...] Leggi